mercoledì 12 febbraio 2020

LA CASSA OBLUNGA - EDGAR ALLAN POE - LEONE EDITORE


Buongiorno amici lettori, oggi vi parlo di un racconto di un grande autore ottocensco, conosciuto per i suoi testi misteriosi e macabri... e questo ovviamente non è da meno! Sto parlando del maestro Edgar Allan Poe e del suo racconto "La cassa Oblunga", uscito il 16 Gennaio per la collana Gemme della Leone editore.

IL ROMANZO



Titolo: La cassa oblunga
Autore/Autrice: Edgar Allan Poe
Editore: Leone Editore
Data di uscita: 16 Gennaio 2020
Genere: Cortoromanzo classico
Collana: Gemme
Pagine:  64
Prezzo cartaceo: 6,00€
Prezzo ebook: -


Durante il viaggio in mare a bordo della Independence, l'anonimo narratore ritrova il vecchio amico Cornelius Wyatt, accompagnato dalla moglie e dalle due sorelle. La cosa strana è che Wyatt si è fatto riservare una stanza in più a bordo dell'imbarcazione: una per le due sorelle e l'altra condivisa con la moglie e una cassa di legno che emana un forte odore. Un racconto esemplare che conferma la maestria di Poe nella narrativa del mistero e del brivido.

RECENSIONE

Chi non ha mai letto qualcosa di Poe? Oh vi prego, ditemi che almeno una volta nella vostra vita avete preso in mano un suo libro... vi prego non deludetemi!
Beh se così non fosse, vi consiglio vivamente di cominciare adesso.
Io me ne sono innamorata anni fa, quando ho scovato tra i libri dei miei genitori, una raccolta di racconti horror, tra cui ho trovato lui, il maestro, con il racconto "Il gatto nero".
È stato amore a prima lettura, perché in poche pagine ho trovato tutto... suspense, orrore, intrigo, ed una buona dose di psicologia introspettiva, che se paragonata ai fatti di cronaca nera attuali, mi fanno vedere Poe quasi come un veggente, un uomo capace di vedere il futuro e quali atroci abomini avrebbe potuto perpetrare il genere umano.
Quella raccolta, con mio grande dispiacere, è andata persa durante un trasloco, ma quel racconto, per la sua bellezza e brutalità descrittiva, è rimasto impresso nella mia mente, quindi non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di leggere "La cassa Oblunga", soprattutto se in una splendida e curatissima edizione.
Sul racconto, poco più di 50 pagine, per ovvi motivi, non posso dirvi nulla, se non che anche qui il mistero ne fa da padrona, e l'oscuro incombe sulla vita dei passeggeri della nave.
Parliamo invece del piccolo gioiellino che è l'edizione presentataci dalla Leone Editore, che con grande cura ci propone dei classici intramontabili, studiati per rendere omaggio ai miti della letteratura straniera e italiana.
Volete cominciare a cimentarvi nella lettura in lingua inglese, ma avete il timore di non riuscire a capire, e a tradurre bene il testo? Volete semplicemente allenarvi con una lettura veloce e semplice? 
Bene, i Leoncini della collana Gemme fanno al caso vostro, perchè ogni racconto presenta il testo originale a fronte, una piccola chicca che rende i cortoclassici della Leone Editore ancora più belli... e tutti da collezionare.
Prezzi contenuti, cura dei particolari, semplicità e bellezza allo stato puro... Cosa aspettate, comprateli tutti!!!

Condividi:

Nessun commento:

Posta un commento